Itinerari Naturalistici

centro turistico novacco

Il percorso ci permette di entrare nel cuore del  Parco Nazionale del Pollino, un’area attraente e allo stesso tempo selvaggia. (continua).

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Saracena

 

Abbarbicata arditamente a mezza costa sulle propaggini appenniniche,  Saracena   è un comune in provincia di Cosenza, distante 72 chilometri dal capoluogo.

 

Fa parte del Parco Nazionale del Pollino. L'abitato, posto a 600 metri sul livello del mare, guarda, a Sud-Est, la pianura di Sibari e il mare Jonio. Paese dal clima particolarmente salubre, ha una popolazione di 4.309 abitanti ed un territorio di 111,51 kmq, di cui oltre cinquemila di montagne ricoperte da superbe faggete.

Le zone montane che circondano Saracena sono tra le più belle e meglio conservate dell'area del Pollino. Tra boschi di faggi e di castagni secolari si aprono deliziose vallette che in primavera si ricoprono di una moltitudine di fiori coloratissimi, su un tappeto di erba di un intensissimo verde.
In una di queste vallette è stato creato il Centro per lo sci di fondo "Novacco", dal nome della località, sport questo praticabilissimo per quasi tutto l'inverno ed estremamente piacevole.
A Novacco si giunge o da Saracena, per una strada che si dirama all'entrata della cittadina, e che attraverso boschi di pini e faggi, sale sugli altipiani, o per chi viene da Nord., percorrendo l'autostrada A3, usufruendo dell'uscita di Campotenese.

Da Novacco, tra le altre, è consigliata l'escursione al Monte Scifarello (alto m. 1650), e al Monte Caramolo (alto m 1827 ), quest’ultimo agevole per tutti, dalla cui vetta, nelle giornate limpide, si può osservare la maestosa e granitica catena del Pollino, che domina l'ampia conca di Castrovillari e degrada dolcemente verso l'azzurro mar Jonio.A Sud-Ovest del centro abitato scorre il fiume Garga che, in località Madonna della Fiumara, forma un "civettuolo" laghetto artificiale, che alimenta una centrale idroelettrica. Altri corsi d’acqua portano il nome di Rossale,  e Venaglie.

Saracena per le sue antichissime origini ha importanti Siti Archeologici come quelli di:Città Vetere, grotta di S. Michele (detta S. Angelo), grotta Campanella (VI secolo a.C.).

Comune di Saracena

Comune di Saracena (CS) Via C. Pisacane, 4 - P.I. 01258050788 -

segreteria.saracena@asmepec.it

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.126 secondi
Powered by Asmenet Calabria